Come Recuperare File di Scelta Rapida da Pen Drive?

Una pen drive o un’unità USB è il dispositivo di archiviazione esterno più comunemente usato. Queste pen drive sono facilmente interessate da un virus che crea file di scelta rapida. Questo virus nasconde tutti i file e le cartelle presenti nell’unità e crea un collegamento. Queste scorciatoie continuano ad apparire anche dopo averle cancellate più volte. Per recuperare i file originali, è necessario ripristinare i file di scelta rapida utilizzando a Software di recupero dati USB.

Il virus di scelta rapida non offre alcuna opzione ma fa clic su di esso per accedere ai file in essi contenuti, ma una volta aperto il file si moltiplica da solo e alla fine occupa l’intero disco fino al suo completo.

Questo virus non può essere eliminato anche dopo aver formattato l’unità, quindi c’è il rischio di perdere dati nel farlo. È necessario adottare un approccio completamente diverso recuperare file di scelta rapida da Pen Drive che è stato discusso in questo articolo.

Che cos’è un virus di collegamento?

Come indica il nome, il virus di collegamento è un programma che crea un collegamento di un determinato file o cartella e nasconde il file originale presente nell’unità di archiviazione. Questo virus colpisce principalmente i dispositivi di archiviazione esterni come schede SD, unità USB e dischi rigidi esterni. Il virus entra nell’unità mentre viene utilizzato in un computer interessato dal virus e l’unità Pen inizia a mostrare il virus di collegamento. Questo virus è in grado di moltiplicarsi ogni volta che viene aperta la cartella o il file.

Tipi di virus di collegamento:
1) Virus di scelta rapida dell’unità flash: È un virus Trojan che entra nell’unità e si nasconde. Il virus avvolge quindi tutte le cartelle e i file in un collegamento che assomiglia esattamente all’unità. Se si fa clic sull’unità, il virus si replicherà e alla fine occuperà tutto lo spazio di archiviazione
2) Virus di scelta rapida per cartelle e file: Il virus di scelta rapida di cartelle e file influenza l’unità Pen nascondendo tutti i file e le cartelle in essa contenuti e creando un collegamento per le cartelle e i file. I file e le cartelle sono accessibili solo facendo clic sul virus di collegamento, questa azione avvia la duplicazione di file e cartelle.

Quali sono i motivi per cui Pen drive mostra un virus di collegamento?

  1. L’antivirus nel computer potrebbe non aver riconosciuto il virus Trojan perché non è stato aggiornato. L’antivirus aggiornato può aiutare a evitare qualsiasi virus sul computer.
  2. Il download di contenuti da una fonte di fiducia su Internet può portare un virus al computer.
  3. Se una pen drive infetta da virus viene utilizzata in un computer senza eseguire la scansione di eventuali virus, questo virus entrerebbe nel computer. Inoltre, quando viene inserita una nuova pen drive nel computer, questo virus entra nell’USB.
  4. Scaricando e installando un’applicazione da una fonte di fiducia che ha un virus.
  5. Utilizzo della pen drive in un altro computer infetto dal virus.

“Il virus di collegamento continua a comparire anche dopo averlo eliminato molte volte. Potresti anche aver usato l’antivirus per sbarazzarti del virus di collegamento, ma l’antivirus non sarà in grado di recuperare i file persi o cancellati. È necessario un software di recupero dati per recuperare i dati persi. Scarica il software di recupero dati USB SFWare per recuperare i dati persi a causa del virus di collegamento.”

Come rimuovere il virus di collegamento nel prompt dei comandi?

Prima di eliminare il virus di collegamento, è importante per il virus dal file, procedere come segue.

  1. Fai clic su Start e digita “cmd” nella casella di ricerca.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sul prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore.
  3. Ora digita la lettera dell’unità (esempio. F: se la lettera assegnata all’unità è F) seguita da due punti.
  4. Ora digita quanto segue “attrib -r -a -s -h *.*” nel prompt dei comandi.

In questo modo sarai in grado di scoprire i file di collegamento nascosti. Quindi, seguire i passaggi seguenti per eliminare il virus di collegamento.

  1. Ora, digita la lettera di unità assegnata seguita da due punti sul prompt dei comandi.
  2. Per eliminare tutti i tipi di file di collegamento, “del *.lnk” sul prompt dei comandi.
  3. Per ripristinare tutta la cartella sul tipo di unità, “attrib -s -r -h /s /d *.*” (without double quotes).
  4. Attrib” è un comando che modifica l’attributo della cartella.
  5. -s nel comando rimuove il “system file” stato da tutti i file e le cartelle corrispondenti.
  6. -r nel comando rimuove il “read-only” stato da tutti i file e le cartelle corrispondenti.
  7. -h nel comando rimuove il “hidden” status from all matching files.
  8. /s rende il comando ricorsivamente applicabile a tutti i file nell’unità corrente e a tutte le sottocartelle.
  9. /d rende il comando applicabile anche alle cartelle.
  10. *.* significa che tutti i nomi di file e cartelle devono essere considerati la corrispondenza.

Nonostante esegua i passaggi precedenti, il virus può essere ancora presente nel computer e, in alcuni casi, potresti perdere i dati dall’unità. Utilizzare un antivirus per rimuovere completamente il virus di collegamento. Se c’è una perdita di dati, è meglio recuperare i dati dalla pen drive utilizzando un software di recupero dati USB Scaricare il software di recupero della scheda SD SFWare e seguire i passaggi seguenti per recuperare i file eliminati

Come Recuperare File di Scelta Rapida da Pen Drive?

Scarica e installa il software di recupero della scheda SFWare.

  1. Fare doppio clic per aprire l’applicazione.
  2. Successivamente, sarai in grado di trovare le due opzioni “deleted file recovery” e “formatted/reformatted recovery”.
  3. Se la pen drive è stata formattata, fare clic su “Formatted/reformatted recovery”,
  4. Se la pen drive non è formattata, fare clic su “Deleted file recovery”.
  5. Quindi, scegli l’unità che è associata alla Pen drive, fai clic su di essa e premi “scan” opzione
  6. Once the scanning process is done, all the lost data will be listed.
  7. Fare clic sui dati per visualizzare l’anteprima, quindi fare clic su “save” per utilizzare i dati.

Nota: Prima di utilizzare il software di recupero dati, assicurarsi che tutto il virus nell’unità Pen sia rimosso con l’aiuto di un antivirus.

Conclusione:
Un virus può influenzare il computer e i dispositivi di archiviazione in molti modi. Questi virus possono danneggiare la pen drive o eliminare definitivamente i dati presenti in essi. Una volta interessato, può essere piuttosto complicato recuperare i file di scelta rapida in Pen drive. Al fine di evitare tali situazioni in futuro, ecco alcune misure preventive da seguire.

  1. Scarica sempre file e applicazioni da una fonte attendibile
  2. Assicurati di utilizzare l’antivirus nel computer e di mantenerlo aggiornato
  3. Eseguire la scansione della pen drive alla ricerca di antivirus prima di utilizzarlo.
  4. Non usare mai la pen drive in computer che hanno alte probabilità di essere infettati da virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *