Riparazione Disco non Accessibile Errore

Sommario:

Quando viene visualizzato l’errore “L’unità non è accessibile”, indica che non sarà possibile accedere all’unità esterna collegata al computer Windows. In questo articolo troverai le migliori soluzioni manuali per correggere l’errore “L’unità non è accessibile, l’accesso è negato” nella piattaforma Windows. Non solo correggi l’errore ma ti guida anche sul recupero dei dati dalla stessa unità inaccessibile.

L’errore “L’unità non è accessibile” può essere causato da molteplici ragioni come virus, settori danneggiati sull’unità o sbalzi di corrente. Di conseguenza, anche i tuoi preziosi dati nell’unità diventano inaccessibili. In alcuni casi di grave corruzione del disco, ciò potrebbe portare alla perdita permanente dei dati.Drive is not accessible

Di solito quando l’unità non è accessibile, viene visualizzato il popup, Posizione non è disponibile, con i dettagli “Unità X: non accessibile, accesso negato” come mostrato sopra.

A volte potresti riscontrare errori con diversi messaggi di errore come:

“E: \ non è accessibile, il parametro non è corretto”,

“E: \ non è accessibile, errore di dati (controllo di ridondanza ciclico)”, o

“La partizione non è accessibile, il file o la directory sono danneggiati e illeggibili” quando si tenta di accedere alla partizione.

Come accedere ai dati da un disco rigido inaccessibile?

Ci sono pari possibilità di perdita di dati quando si verifica uno degli errori sopra menzionati. Prima di procedere con i metodi manuali per correggere gli errori, verificare se si dispone di un backup dei dati? Considerando che si dispone di un backup dei dati, è possibile immergersi direttamente nei metodi manuali per riparare disco non accessibile errore.

Se non si dispone di backup, la correzione dell’unità inaccessibile può mettere in pericolo i dati sull’unità. Quindi devi prima recuperare i tuoi preziosi dati utilizzando uno strumento di recupero sicuro e affidabile e quindi riparare l’unità inaccessibile.

Con un efficace algoritmo di ricerca SFWare Strumento di recupero del disco rigido esterno recupera dati inaccessibili o partizioni. Lo strumento cerca settore per settore per completare correttamente il processo di recupero. Con l’aiuto dello strumento è possibile recuperare più di 300+ tipi di file dall’unità ed è disponibile per computer Windows e Mac.

Free Download for WindowsFree Download for Mac

Come posso recuperare i dati da un disco rigido esterno inaccessibile?

Per recuperare partizioni inaccessibili, scaricare e installare il file SFWare recupero disco rigido esterno software. Avviare l’applicazione e seguire i passaggi indicati di seguito:

  1. Dalla schermata principale, fai clic su Drive/Partition recovery, e seleziona l’errore che causa driveper recuperare dati dall’unità che non sono accessibili.
  2. Ora inizia il processo di scansione. Una volta che il scanningil processo è terminato, il software visualizza tutto il set di file recuperabili sullo schermo.
  3. È possibile osservare tutti i dati recuperati dall’unità esterna inaccessibile in entrambi Data View or File Type View
  4. Successivamente, puoi anche Previewfile recuperati, se i risultati sono soddisfacenti è possibile save i file in qualsiasi posizione desiderata.

Una volta completato il processo di recupero dei dati dall’unità inaccessibile, andare oltre per correggere l’errore.

Perché il mio Drive non è accessibile?

È importante disporre dei privilegi di proprietà per accedere all’unità. Quando non si dispone dei privilegi per accedere all’unità, viene visualizzato l’errore. In tali situazioni è necessario disporre dei privilegi di proprietà per garantire l’accesso completo sull’unità.

A volte, il file system sull’unità non può essere riconosciuto da Windows a causa di errato o file system non valido delle unità.

Come Riparare Disco non Accessibile Errore?

Seguire i passaggi per correggere l’errore disco locale non accessibile, disco rigido inaccessibile nelle versioni di Windows 10/7.

Inizialmente, prova il comando CHKDSK per correggere l’errore, CHKDSK è lo strumento di sistema che corregge la maggior parte dell’errore logico senza problemi. Se questo metodo non ti aiuta, segui gli altri metodi descritti per correggere l’errore nelle versioni di Windows 10/7.

Il metodo CHKDSK per correggere l’unità di errore non è accessibile

Fare clic con il tasto destro del mouse sul pulsante Start Esegui prompt dei comandi come amministratore. Successivamente, inserisci “CHKDSK”, quindi uno spazio seguito dall’unità che desideri scansionare.

Ad esempio, se volessi scansionare l’unità “C”, dovresti digitare CHKDSK C: /f ed entra.CHKDSK to fix Drive is not accessible

Questo processo risolverà i problemi presenti sull’unità. Una volta completato il processo, prova ad aprire nuovamente l’unità per vedere se il problema di accessibilità è stato risolto.

Per Windows 10: la correzione non può accedere al disco

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sull’unità inaccessibile -> Vai a Properties
  2. Seleziona il Securitye fare clic su Editfix inaccessible drive
  3. Quando il Permissions for New Volume (E:)viene visualizzata la finestra di dialogo, fare clic su Add pulsante per continuare.fix windows cannot access the disk
  4. Aggiungi un nuovo nome utente Authenticated Usere fare clic OK
  5. Nella sezione permesso dare full control all’utente appena aggiunto e fare clic OK
  6. La nuova finestra di dialogo appare sullo schermo e mostra 2 opzioni Continueo Cancel.
  7. Premere e dopo il completamento del processo fare clic Cancel

Per Windows 7: Riparazione Disco non Accessibile Errore

Se stai lavorando su Windows 7, potrebbe verificarsi un errore se stai eseguendo un gruppo home che condivide file e dati e ha condiviso un’unità root e ha lasciato il gruppo home senza istruzioni adeguate. In questa situazione viene negato l’accesso all’unità condivisa. Per correggere l’errore su Windows 7, seguire le istruzioni seguenti:

Vai a Esplora risorse e segui i passaggi indicati di seguito:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul disco rigido inaccessibile e fare clic su Properties.
  2. Vai al Security tabe clicca su Advanced opzione
  3. Adesso vai a Owner scheda e fare clic su Editopzione
  4. Modifica la proprietà dell’account desiderato
Se non riesci ad accedere a nessun file o cartella su un’unità Windows 7, prova i passaggi seguenti:
  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul file o sulla cartella inaccessibili.
  2. Clicca su Propertiese seleziona l’opzione Security 
  3. Fai clic sul tuo nome in Group o username. Ciò mostrerebbe le autorizzazioni necessarie per accedere al file e alla cartella.
Linea di fondo:

Seguendo le soluzioni sopra menzionate, si risolverà sicuramente la posizione dell’errore non disponibile. L’accesso è negato nei dischi rigidi esterni. Inoltre, per recuperare i tuoi dati importanti puoi contare facilmente SFWare recupero disco rigido strumento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *