Riparazione Richiesto Mancante Partizione del Disco Errore

I computer Windows offrono molte opzioni per risolvere i problemi relativi ai sistemi operativi. Che si tratti di Windows o di qualsiasi altro sistema operativo, gli errori del disco rigido vengono evidentemente rilevati mentre si lavora su PC. Uno di questi errori comuni riscontrati durante il ripristino del PC è Manca una partizione di unità richiesta errore.

Quando il computer non si avvia, prova a risolvere il problema ripristinandolo. Durante il ripristino del computer, potresti imbatterti Impossibile ripristinare il PC. Manca una partizione di unità richiesta messaggio di errore.

È sempre importante conoscere le cause dell’errore prima di procedere per risolverlo. Diversi motivi che portano alla mancanza della partizione di errore richiesta sono spiegati nella sezione seguente.

Perché si verifica l’errore Partition Drive richiesto mancante?

Esistono diversi motivi per cui manca la partizione dell’unità richiesta, tra cui la configurazione di avvio danneggiata, la partizione non attiva, l’HDD o l’SSD difettoso e altri.

  1. Il Master Boot Record o BCD corrotto (Boot Configuration Data): Un’infezione da virus, un guasto del disco rigido o una sovrascrittura MBR forzata causata da un programma dannoso può portare a corruzione di MBR o BCD. Questo porta alla partizione richiesta mancante errore durante il ripristino di un PC.
  2. Nessuna partizione attiva: È possibile impostare una sola partizione come partizione attiva o partizione avviabile su ciascun disco rigido. Se la partizione attiva riscontra qualche problema, il computer non si avvia correttamente. Questo porta all’errore Impossibile resettare una partizione di unità richiesta PC mancante errore.

Il problema Impossibile ripristinare il PC. Una partizione di unità richiesta mancante si verifica comunemente su Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10. L’articolo fornisce quattro metodi fai-da-te per risolvere il problema e consente di ripristinare il PC. Cominciamo a correggere l’errore impossibile ripristinare il PC che manca una partizione di unità richiesta.

Nota: si consiglia di recuperare i dati dalla partizione poiché l’esecuzione dei metodi di seguito indicati può portare alla condizione di perdita di dati dalla partizione durante il processo di riparazione. Connetti il tuo disco rigido come un disco rigido esterno sull’altro computer e recupera i dati.

4 metodi fai-da-te riparazione richiesto mancante partizione del disco errore

Seguire i metodi indicati di seguito per correggere l’errore impossibile ripristinare il PC. Manca una partizione di unità richiesta.

1. Eseguire Bootrec.exe

Bootrec.exe è l’utilità fornita da Microsoft nell’ambiente di recupero di Windows. Eventuali problemi relativi a MBR, BCD, settore di avvio possono essere risolti utilizzando bootrec.exe.

È possibile utilizzare Bootrec.exe se il motivo alla base dell’impossibilità di ripristinare il PC in cui manca una partizione dell’unità richiesta è la corruzione nell’MBR. Seguire i passaggi per aprire l’utilità Bootrec.exe.

  1. Inizialmente, inserire il disco di installazione di Windows o USB avviabile. Premere un tasto qualsiasi per avviare dal DVD. Seleziona lingua e ora e fai clic OK.
  2. Scegliere Install Windowsdallo schermo e quindi selezionare Repair il tuo computer.
  3. Dal menu di riparazione selezionare Troubleshoot >> Advanced options>> Command prompt
  4. Digita exenel prompt dei comandi
  5. Una volta completata l’operazione, Digita exe /fixmbr
  6. Digita bexe /fixboot
  7. Digita bexe /scanos
  8. Digita bexe /rebuildbcd

Dovebootrec.exe /fixmbr viene utilizzato per correggere qualsiasi record di avvio principale relativo alla corruzione

bootrec.exe /fixboot viene utilizzato per scrivere un nuovo settore di avvio

bootrec.exe /scanos viene utilizzato per aggiungere installazioni di Windows mancanti ai dati di configurazione di avvio

bootrec.exe /rebuildbcd viene utilizzato per ricostruire i dati di configurazione di avvio

Se questi comandi non risolvono il problema “impossibile ripristinare il PC manca una partizione di unità richiesta”, provare il metodo successivo indicato di seguito.

2. Eseguire CHKDSK

Il disco del computer soffre spesso di errori quando l’MBR è danneggiato, per correggere quegli errori causati da MBR o BCD CHKDSK viene utilizzato. CHKDSK è l’utilità utilizzata nel prompt dei comandi per correggere errori logici sull’unità.

  • Seguire la stessa procedura mostrata nel metodo 1 fino al passaggio 3 che indica dal menu di riparazione selezionare Troubleshoot >> Advanced options>> Command prompt
  • Digita chkdsk E: /fe Invio (E è il nome dell’unità che è necessario verificare)

Se anche la procedura sopra descritta non riesce riparare richiesto mancante partizione del disco errore, seguire il metodo successivo.

3. Run SFC (System File Checker)

A volte i file di sistema mancanti o danneggiati possono portare all’errore che non è in grado di ripristinare il PC e manca una partizione di unità richiesta. Per correggere l’errore, provare lo strumento Controllo file di sistema di Windows.

  • Ottenere l’accesso a command promptseguendo la stessa procedura del metodo 1 fino al passaggio 3.
  • Digita sfc /scannow. Questa opzione esegue la scansione di un intero disco rigido alla ricerca di file di sistema mancanti.

Dopo il completamento del processo, verificare la mancanza della partizione di errore richiesta. Se il messaggio di errore persiste, provare a impostare la partizione come partizione attiva.

4. Impostare la partizione come partizione attiva

Per questo metodo, dovrai utilizzare uno strumento da riga di comando chiamato DISKPART che ti aiuterà a impostare la partizione come attiva. Accedi a Command Prompt attraverso Windows Repair mode che è descritto nel metodo 1 eseguendo fino al passaggio 3. Successivamente, seguire i passaggi indicati di seguito.

  • Digita diskpart per eseguire lo strumento da riga di comando DISKPART
  • Digita list diskper elencare i dischi rigidi disponibili
  • Digita select disk x per selezionare il disco, x rappresenta il numero di dischi rilevati da diskpart
  • Digita list partitionper ottenere un elenco delle partizioni disponibili sul disco rigido. Ad esempio, potresti ottenere partizioni come partizione 1, partizione 2…. partizione x. Dipende da quante partizioni ha il tuo computer.
  • accedere select partition (number)per selezionare una partizione
  • Digita activeper fare in modo che la partizione selezionata funga da partizione attiva.
  • Digita Exit per uscire dalla linea diskpart
  • Digita Exit per uscire da Command Prompt
  • Clicca su Turn off your PC
  • Restart il computer e verificare che non sia possibile ripristinare il PC. Manca una partizione di unità richiesta.

Se tutti i metodi sopra menzionati non riescono a correggere l’errore “Impossibile ripristinare il PC. Manca una partizione di unità richiesta. ”, L’ultima opzione sarebbe ripristinare il computer al punto precedente. Per fare ciò, ripetere i primi due passaggi del metodo 1 e quindi selezionare Troubleshoot Advanced Options System Restore.

Nota: Il ripristino del sistema al punto precedente provocherà sicuramente una perdita di dati dall’unità. Se non sono stati recuperati i dati prima di eseguire i metodi di riparazione sopra indicati, recuperare i file dopo il ripristino del sistema.

Conclusione

È necessario ripristinare il PC in caso di problemi nei sistemi operativi o durante il processo di avvio. Durante il ripristino del computer, è possibile perdere i dati importanti memorizzati sul disco rigido.

Si consiglia sempre di eseguire un backup dei dati importanti. Se non si dispone di alcun backup dei dati, non preoccuparsi. Puoi facilmente fare affidamento sul software di recupero della partizione SFWare per recuperare i dati da qualsiasi partizione dell’unità.

Se sei riuscito a risolvere correttamente il problema, condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto e condividi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *